Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

logoefa mini

Una nuova strategia per la montagna e le aree interne

26 Aprile 2021

RECOVERY PLAN.
Le proposte del Patto per l'Autonomia.

recoveryplan montagna1Immaginare nuove politiche per la montagna ci obbliga a riscoprire il senso del limite, a ritrovare un equilibrio fra uomo e ambiente che può diventare la chiave di volta di un nuovo modello economico e sociale. Le politiche di investimento sulle aree montane devono quindi necessariamente tenere conto di alcuni aspetti non sufficientemente considerati come le conseguenze dei cambiamenti climatici sul turismo invernale e in particolare sugli impianti sciistici, in buona parte dei quali, in pochi anni, non sarà più possibile sciare per effetto della diminuzione delle precipitazioni nevose e dell’aumento delle temperature.
Un altro ambito nel quale è urgente una sperimentazione ampia è quello delle imprese/cooperative di comunità. Nei paesi di montagna, ma sempre più spesso anche nella pianura friulana o in alcuni quartieri delle nostre città, la gestione tradizionale dei piccoli esercizi commerciali non è più sostenibile economicamente. C’è uno spazio di azione che supera le categorie della gestione pubblica e del mercato e vede nella comunità locale un soggetto che può tenere assieme le dimensioni sociale ed economica. Serve subito un piano di azione che sappia cogliere nei residui elementi di coesione sociale che ancora abitano le aree interne/montane/marginali, i presupposti per percorsi economici innovativi e coraggiosi, legati alle dinamiche dell’economia solidale.

recoveryplan montagna1recoveryplan montagna1


Prossimi appuntamenti

Non ci sono eventi futuri

Logo Patto per l'Autonomia

Via Alessandro Manzoni, 21
33032 Pozzecco di Bertiolo (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter