Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

logoefa mini

30 milioni di euro per la transizione ecologica e taglio dell’Irap per le imprese ecosostenibili

15 Dicembre 2020

Lo chiede il Patto per l’Autonomia con un emendamento alla legge di stabilità

Trenta milioni di euro per dare inizio alla transizione ecologica nel Friuli-Venezia Giulia a partire dal 2021, con una legge ad hoc, dagli obiettivi ambiziosi e lungimiranti, e l’azzeramento dell’imposta regionale sulle attività produttive (Irap) per le piccole e medie imprese che investono nella sostenibilità. È quanto propongono i consiglieri regionali del Patto per l’Autonomia, Massimo Moretuzzo e Giampaolo Bidoli, con due emendamenti al disegno di legge 117 collegato alla legge di stabilità 2021, depositati oggi (15 dicembre, ndr). 

«Dobbiamo avviare al più presto la transizione ecologica nella nostra regione anche alla luce dei sempre più frequenti eventi catastrofici legati al cambiamento climatico in atto, dotandoci di una nuova strategia di sviluppo economico, che richiede una stretta collaborazione tra istituzioni, imprese e cittadini ed è coerente con le linee guida del Green Deal europeo, rispetto al quale, diversi mesi fa, l’amministrazione regionale ha candidato il Friuli-Venezia Giulia come Regione pilota», ricorda il capogruppo Moretuzzo.

L’emendamento del Patto per l’Autonomia prevede l’accantonamento di 30 milioni di euro da recuperare dallo stanziamento previsto per l’acquisto di carburanti fossili, che «non tiene conto né delle aree territoriali né delle fasce di reddito, in netta contraddizione con il conseguimento della neutralità energetica e climatica entro il 2045. Con i 30 milioni azzeriamo l’Irap per tutte le piccole e medie imprese che investono nella riduzione del loro impatto ambientale, in particolare attraverso l’efficientamento energetico e l’autoproduzione di energia da fonti rinnovabili, perché è fondamentale che gli sforzi della Regione siano indirizzati alla valorizzazione e al sostegno ai privati che fanno scelte ecosostenibili. Non si perda più tempo. La Regione deve fare la sua parte, ce lo chiedono in particolare le nuove generazioni», conclude Moretuzzo.


Prossimi appuntamenti

Non ci sono eventi futuri

Logo Patto per l'Autonomia

Via Alessandro Manzoni, 21
33032 Pozzecco di Bertiolo (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter